Maschere in pizzo

Quest’anno, per Carnevale, potete scegliere una maschera in pizzo.

Vi basterà sfogliare le fotografie che vi proponiamo oggi per sentirvi già più sexy e glamour. Le maschere in pizzo per Carnevale parlano di grandi feste in sontuosi palazzi veneziani e regalano a ogni donna quella dose di mistero che tanto piace e ci piace.

Le maschere in pizzo possono arricchire molti costumi di Carnevale e, se non volete acquistarle, potete facilmente realizzarle da sole andando a ripescare degli abiti smessi o delle vecchie trine che per anni hanno riposato nei bauli delle vostre nonne.

Per rendere la vostra maschera di Carnevale in pizzo ancora più affascinante, potete decorarla con perline, paillette, fiori o piume, a seconda dei particolari che meglio si adattano alla mise che avete scelto per i festeggiamenti.

In alternativa, la maschera può essere dipinta direttamente sul volto, ma in questo caso dovrete armarvi di pazienza e cercare di essere il più precise possibile per ottenere un risultato finale di grande effetto.

Se la classica maschera di Carnevale non fa per voi, infine, ritagliate il pizzo e andate ad applicarlo per sottolineare lo sguardo o altri punti forti del vostro volto.

Come la lingerie più sexy o i veli delle odalische, le maschere di Carnevale in pizzo creano quell’effetto vedo non vedo che non può lasciare indifferenti.

Non abbiate paura di osare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*